Esperienze

Avvio screening per il rischio cardiovascolare

uomo vecchio dolore al cuoreRegione Umbria

Obiettivo

Contrastare la patologia cardiovascolare e ridurre la mortalità, attraverso la sensibilizzazione dei cittadini sull’esigenza di cambiare gli stili di vita a rischio e l’individuazione ed il trattamento di soggetti ipertesi, iperglicemici e/o ipercolesterolemici che non siano consapevoli della loro situazione di rischio, al fine di identificare precocemente e valutare i soggetti in condizioni di aumentato rischio cardiovascolare, da indirizzare verso un’adeguata presa in carico e l’adozione consapevole di stili di vita corretti o, quando necessario, verso il PDTA appropriato.

Target Pazienti

Popolazione regionale sana tra i 45 e i 59 anni.

Breve descrizione

Il Programma di prevenzione primaria è stato articolato seguendo il modello della prevenzione secondaria ed ha previsto la partecipazione attiva e la collaborazione di Centri screening, case della salute, farmacisti, MMG e specialisti ospedalieri nei vari livelli di intervento. La prevenzione primaria ha consistito nell’erogazione di servizi di screening, sensibilizzazione ed informazione della popolazione target per stimolarne l’adesione al programma, attivazione di servizi di counseling e/o di presa in carico per l’ingresso al PDTA a cura dei MMG, sistematizzazione dei dati raccolti in fase di screening degli aderenti al programma.

ICT implementata

Adozione software Demetra per gestione degli screening.

Logo Ministero della Salute Logo Agenzia per la Coesione Territoriale Logo Unione Europea Logo Dipartimento per la Funzione Pubblica Logo PON Governance e Capacità Istituzionale
Copyright © All rights reserved.