Notizie

Presentato in Conferenza-Stato Regioni il modello per lo sviluppo omogeneo della sanità digitale: 2,5 mld dal PNRR

Conferenza Stato regioniSi è svolta il 2 marzo la Conferenza Stato-Regioni nel corso della quale il Ministro per l’innovazione tecnologia Vittorio Colao ha illustrato il modello per lo sviluppo omogeneo della sanità digitale in cui il PNRR investe circa 2,5 miliardi (1,3 miliardi per creare un’infrastruttura dati omogenea sul territorio nazionale e 1 miliardo per attivare la telemedicina).

Nello specifico l’infrastruttura del Fascicolo sanitario elettronico diverrà l’unico punto di accesso alla sanità on line da dove i cittadini, oltre a veder raccolti i propri dati sanitari avranno accesso ai servizi sanitari digitali come telemedicina e medicina di precisione, oltre a pagamenti e prenotazioni.

Tale sistema faciliterà anche le attività degli Operatori Sanitari che potranno consultare più facilmente la storia clinica dell’assistito nonché implementare i servizi di monitoraggio. Ma non solo. Con la creazione di una piattaforma unica sarà più agevole reperire dati a servizio della prevenzione, per migliorare il risultato di tutte le terapie di cura, ridurre i costi e fare ricerca.

Guarda il Documento sulla Sanità digitale presentato alla Conferenza Stato-Regioni

Logo Ministero della Salute Logo Agenzia per la Coesione Territoriale Logo Unione Europea Logo Dipartimento per la Funzione Pubblica Logo PON Governance e Capacità Istituzionale
Copyright © All rights reserved.